Il Monte Amiata

il-monte-amiata

La Comunità Montana Amiata Grossetano per valorizzare la rete di presidi tematici e ambientali diffusi sul suo territorio ha dato vita al Sistema Museale Amiata che si presenta come un contenitore territoriale la cui identità museale specifica è data dalla stretta relazione tra valori ambientali e paesaggistici con quelli antropologici e di espressione storico-artistica esistente sul Monte Amiata.

Il Sistema Museale Amiata aderisce ai Musei di Maremma, la Rete museale della provincia di Grosseto, e si pone come utile strumento per la valorizzazione di altre cellule culturali più piccole e isolate che qualificano il territorio amiatino.

Il parco faunistico dell’Amiata si colloca in un area montana di particolare pregio naturalistico e paesaggistico, si avvale di soluzioni e metodologie espositive moderne e rispettose degli animali e costituisce l’ambiente ideale per la presenza e l’osservazione di numerose specie di fauna selvatica.
Il parco faunistico del monte Amiata è una novità nel sistema dei parchi a livello nazionale; si ispira ai Wild Park tedeschi, ma aggiunge a quelle esperienze contenuti ed obiettivi più nuovi e innovative metodologie di fruizione.